lunedì 29 novembre 2010

video



“...vorrei solo piangere...


eppure nn riescono neppure a scendere queste maledette e dolorose lacrime..
anche il cielo è triste, ha ripreso a piovere...
Non ho molto da scrivere, credo che in un certo modo, nn chiedermi come, tu sappia perfettamente come mi sento....lo percepisci, bhe nn sbagli!!!
è stata una giornata molto lunga e tra parentesi avevano bisogno di me in ospedale dove sono rimasta fino alle 18..che fatica!! Quando sono in quel posto percorro corridoi immensi e passando dalle stanze nn posso fare a meno di sbirciare dentro..sempre gente nuova, sempre le stesse facce....sempre lo stesso dolore---
poi palestra e poi divano, senza cenare...no, oggi non ho fame..
finalmente dopo mille tentativi il pc si è connesso, ho letto la tua mail, ascoltato la stupenda canzone che hai scelto e adesso sono qui...
Sono passata per te...!!!
questo maledettissimo mal di testa non passa e in più ci si è messo anche il mal di gola a dare noia.

...vorrei solo urlare........


ho letto della tua giornata, ho immaginato la tua dolcezza infinita scagliarsi
contro il topone....e si.....che spettacolo...e poi si sa "quando il gatto non c’è....i topi ballano..."
I miei occhi....se solo potessi guardarli capiresti...capiresti ciò che penso, capiresti...sentiresti la sofferenza degli ultimi giorni....

........avrei tante cose da dire...........”

+




domenica 28 novembre 2010

video




“Chi ha fatto un buco nel cielo in modo che
il cielo potesse piangere su di me?
chi ha rubato l'anima dal sole in un mondo
distrutto alla linea di giunzione?
Fa'si che ci sia l'amore
Fa'si che ci sia l'amore

spero che le condizioni atmosferiche siano calme
visto che navighi il tuo ruscello celestiale
i mondi che noi cantiamo nei nostri sogni
hanno un chiarore nel cielo sospeso
Fa'si che ci sia l'amore
Fa'si che ci sia l'amore
Fa'si che ci sia l'amore
Fa'si che ci sia l'amore

avanti, tesoro triste
agita i tuoi occhi stanchi
il mondo ti sta aspettando
possano tutti i tuoi sogni
riempire il cielo vuoto

ma se ti rende felice
continua a battere
ricorda che sarò al tuo fianco
e se solo te ne vai, ti sorpasserà”




sabato 27 novembre 2010

video



“Tegolino.....ho paura....!!!!!!!!
vorrei stringerti forte forte.........i capelli sono perfetti....mi piacciono così....!!!!! stile trasandato!!!!! nn ho parole, basterebbe che tu mi guardassi....capiresti....così colma di informazioni e così vuota.........
Chissà dove sei...!!!
Domani sarà tutto finito...nn si accettano vie di mezzo...quando mi chiamerà e dovrò alzarmi per andare alla cattedra l'ansia raggiungerà il suo culmine per poi dissolversi lentamente nei 30 40 minuti successivi...in cui sarò alla gogna!!!!Che tortura! Riuscirò a cavarmela anche questa volta?
Bho.............................
Aspettate fuori Tu e Gennaro...come avete fatto sempre...daiiiii lo sai che mi vergogno!!!

Spero di portarvi buone notizie,ma se cattive fossero: ma si......chi se ne frega....c'è un tempo per tutto!!!!!
Non era il mio momento,,,
Tento di tranquillizzare me stessa, è Dura...!
Torno al mio libro (quello meno piacevole), ripeterò: disturbi di panico, fobie sociali, specifiche, schizofrenia ebefrenica,schizofrenia catatonica, schizofrenia paranoidea, DAG (disturbo D'Ansia Generalizzato), Depressione, mania, Personalità Borderline, Personalità Multipla, Personalità Evitante, Disturbo bipolare 1, Disturbo bipolare 2 ,Psicosi(deliri e allucinazioni), Stress e risposta allo stress, Asse Ipotalamo Ipofisi Surrene, anoressia nervosa, bulimia nervosa, disturbo alimentazione incontrollata, psicofarmaci, agorafobia, ipocondria, demenza, demenza precox, demenza cardiovascolare, demenza cerebrale, ...............................................cavolo Tegolino...Povera me......e chissà quanta altra roba!!!!

Penserò a te.......troverò il tempo di addormentarmi dolcemente.............”

storditamente Crostatina





venerdì 26 novembre 2010

video



Mi raccomando Crostatina.. (tieni duro!)



te lo prometto Tegolino mio......
ci siamo
sento la testa satura....ma la sensazione è: NON è MAI ABBASTANZA...TI CHIEDERA' QUELLO CHE NN SAI......molto bene....sono alla frutta....voglio solo svuotarmi!!!!!


i miei pensieri sono sintonizzati ai tuoi...cioè...praticamente...si dai te lo dico: ti penso molto.....

il respiro è faticoso.....

chissà se mi chiamerai...

oggi è tornata Anna...la mia Annina...finalmente!!!!!


mi manchi, in questa catastrofe di sensazioni negative...sei il mio dolce pensiero!!!!






giovedì 25 novembre 2010








AngS




video




........e tu spiegami adesso tutto questo silenzio dove va a finire......mi sento morire.........Parlo con te:

appena sveglia il mio primo pensiero era rivolto a Daniel/......

ho guardato se il mio libro (si perché lo sento tanto mio) fosse ancora sul comodino,proprio dove lo avevo posato con tanta cura qualche ora prima.. mamma che voglia di caffè!!!
Prima di sfiorare il parquet a piedi scalzi, mi sono bloccata per sentire se il dolore alla testa fosse passato, si!
Lentamente ho fatto colazione, assaporando, nn solo, il cornetto (Mulino Bianco) e quell'aroma di caffeina, talmente "svegliante", ma anche la pace del momento...la fretta dei giorni precedenti era solo un brutto ricordo ormai.....!!!!!

Mentre ero in bagno...ho spiato i miei occhi attraverso lo specchio..stanchi, furbi, pensierosi, entusiasti e così terribilmente verdi....Ho cercato di dare un senso a questi capelli, troppo lunghi, morbidi, profumati e così terribilmente ricci... legandoli, affinché creassero un'armonia perfetta con il resto del viso...
una volta trovato una specie di "equilibrio visivo" di me stessa e dopo aver indossato qualcosa di terribilmente comodo ho iniziato a leggere...

Ho trovato il tempo per leggere la tua mail...Ti ho ascoltato mentre parlavi,è stato emozionante anche questa volta e anche questa volta le tue parole così fluide così perfettamente incastrate l'una all'altra non hanno fatto altro che bloccare le mie, così sole, così dissonanti, così....

...tanto aride da rispecchiare l'immensità del mio deserto interiore... puntuali, precise, quasi volessero distanziarsi e differenziarsi una per una...come singoli granelli di sabbia..così unici, piccoli, ma così potenti da formare un paesaggio infinito, che spezza il fiato a guardarlo....

saranno giorni lunghi, già lo so....a modo tuo me lo hai detto....facendomi immaginare solo quello che tu volessi io immaginassi, ma inevitabilmente nn posso fare a meno di pensare anche tutto il resto...nonostante l'immenso sforzo i due mondi non possono non mescolarsi tra loro..lasciando un retrogusto molto amaro...ma anche nuovo...Come se per la prima volta bevessi un caffè senza zucchero!!! :) ........

...sorridendo ti racconto le verità più profonde che cerco costantemente di scacciare via, ma che grazie al principio dell'eterno ritorno sono spesso presenti...sarei solo un'ipocrita se nn lo ammettessi a me stessa o se tentassi di nasconderlo a te...SENTI QUELLO CHE SENTO...Sono in grado di guardare oltre..e se mi hai affidato i tuoi pensieri, le tue parole, i tuoi segreti più intimi, hai colto sicuramente questo lato di me...riservato, delicato, estremamente sensibile.....sono felice che tu lo abbia percepito....Perché Io sono sopratutto questo...

Ci tengo a precisare che ho e avrò un grande senso di rispetto...per tutto quello che in questi giorni mi hai donato.......spiritualmente e materialmente....senza pretese........è importante che tu lo sappia...è giusto che io lo scriva!

Appena avrò inviato questa mail, sarò a vagare, con la mia aria da niente, per le strade del centro, , guarderò le vetrine dei negozi e cercherò un regalo che sia adatto a Giulia...oggi è il suo compleanno...sceglierò qualcosa che appartiene a lei, qualcosa che mi farà pensare a lei...si, questo sarà il suo regalo....sicuramente scrutando il tutto troverò anche un regalo per Te....magari una felpa stampata....o magari...
Bho....!!!!!”

............per Te….........
..... .....con infinito affetto...........


.....ermeticamente ......Io+++.........




mercoledì 24 novembre 2010

video



“senti...mi è successa una cosa troppo strana...incredibile..me la ricorderò per sempre....
ascoltami bene.....pazzesco!!!
Ero sul divano a guardare Ris...ad un tratto una specie di insight...Mi sono alzata di colpo lasciandomi alle spalle il divano blu...Sono andata in camera mia....tra i miei cd....Era come pensavo....HO TROVATO L'UNICO CD ORIGINALE DI RAF...ERA IN UNA CUSTODIA CHE NN è LA SUA...IL CD è BIANCO CON DELLE STRISCE NERE SPARSE QUA E LA.....HO LETTO IL TITOLO: COLLEZIONE TEMPORANEA......LE CANZONI SONO LE SEGUENTI:
-UN GRANDE SALTO
-BATTITO ANIMALE
-INTERMINATAMENTE
-COSA RESTERà DEGLI ANNI 80
-SEI LA PIù BELLA DEL MONDO
-TI PRETENDO
-GENTE DI MARE
-SVEGLIARSI UN ANNO FA
-INEVITABILE FOLLIA
-MALINVERNO
-DUE
-E QUASI L'ALBA
-OGGI UN DIO NN HO
-IL SUONO C'è
-STAI CON ME
-DENTRO AI TUOI OCCHI
-SIAMO SOLI NELL'IMMENSO VUOTO




Sono allibita....è un cd che comprai all'età di 20 anni...dimmi qualcosa per favore...


io le mie di parole le ho perse...per me questa cosa ha avuto la potenza di una bomba atomica..............nn la rileggo neppure questa mail.........perché nn ci riesco
nn è vero
nn è possibile
chissà se stai provando quello che provo io

con affetto immenso e immenso stupore”


Crostatina



martedì 23 novembre 2010

video


"ciao Tegolino mio.....
oggi ho deciso di coccolarmi...dopo le lezioni, esausta, mi sono presa un pò di tempo per ascoltare me stessa....naturalmente hai riempito e occupato gran parte di questa giornata...fatta anche per pensarti...INEVITABILE FOLLIA è UNA DELLE MIE CANZONI PREFERITE....ma quanto soffriremo Tegolino?????...Stamattina avevo un gran mal di schiena...e sai perché? A causa di una nuova posizione.....si chiama STAR TAC.....!!!!!
Mi dispiace per ieri sera, ma Crostatina è anche questo. Una specie di labirinto..Vorresti entrarci per caso? Sarà un'ardua impresa...lo sai vero?
E come se nn bastasse la professoressa di informatica mi ha chiamata alla lavagna per svolgere un esercizio sui PERCEPTRON....in qualche modo(ma nn so come) me la sono cavata!!!Ma tu sai cos'è un Perceptron? bhe, dovresti software dei miei stivali!!!
E se nn lo sai TROVALO SU GOOGLE!!!! ("Ma guarda questa"....... )
E' bello pensarti pur sapendoti così lontano ma così vicino...Siamo sintonizzati io te!!!!
Sono andata alla coop...ho messo una pizza in forno..voglia di fare qualcosa=o!!!!
Chissà quanto sei carino in giacca e cravatta....mmmmmmmmmmmmmmmmmmmm"




lunedì 22 novembre 2010

video





"vorrei chiamarti, vorrei sentissi il dolore di queste lacrime...vorrei che tu fossi qui...le tue parole non fanno altro che bloccare le mie..allora nn mi resta che dedicarti questi versi:

sento avventarsi i più cupi spaventi, neri battaglioni
di fantasmi confusi, che vogliono condurmi per strade
dissetate che un orizzonte di sangue chiude d'ogni parte.

Abbiamo commesso un atto così strano? Spiegami, se ti è
possibile, il mio turbamento e la mia paura;
rabbrividisco, quando mi dici "Angelo mio" e tuttavia tendo la
bocca verso di te.

Non mi guardare così, o cuore mio! O te che amerò in eterno,
anche se tu fossi una trappola preparata,
il principio della mia perdizione.

Maledetto per sempre sia il vano sognatore che, nella
sua stupidità, volle per primo, invischiandosi in un problema
insolubile e sterile, mescolare l'onestà all'amore.

Colui che vuole, in un mistico accordo, unire l'ombra
al calore, la notte al giorno, non scalderà, mai il corpo
paralitico al roseo sole che chiamiamo amore.

Và, se vuoi, corri a offrire il tuo cuore vergine ai suoi baci crudeli;poi
pieno di rimorsi e di orrore,torna...........................................

Non si può, a questo mondo, contentare più d'un padrone .
La fanciulla, urlando con immenso dolore: "Sento allargarsi nel mio essere
un abisso, questo abisso è il mio cuore!..............................................................................................................."




domenica 21 novembre 2010

video



"Allora ho lasciato mentalmente e fisicamente la macchina...la strada..le persone..guardando le macchine..le luci... diventare sempre più piccole....; ho raggiunto la tua stanza.... il calore del tuo respiro regolare.....; dapprima ti ho osservata nei movimenti brevi del tuo corpo.....il tuo viso complice di sogni e viaggi senza tempo..... ho avvertito un dolore inteso nel torace per via del tuo profumo, il disegno dei tuoi occhi...... della tua bocca...... ho parlato al tuo silenzio....

Mi sono fatto posto nel letto.... cercando di non interrompere il tuo viaggio...... ho disteso il mio corpo provato dalle mille emozioni....ho appoggiato la testa affianco alla tua.......dividendo un cuscino fatto di sogni...... ho sfiorato la tua schiena....... ed ho chiuso gli occhi tra i tuoi capelli...


La mia vita sarebbe dovuta finire in quel preciso momento."

"mentre la leggo nn posso fare a meno di piangere....perché nn mi stringi, perché nn sei qui................perché tutto questo..........."




sabato 20 novembre 2010

video


"ti penso e nn riesco a fermare queste lacrime..maledico me stessa perché fanno male.......noi nn ci incontreremo mai....adesso lo so!!!e più lo ripeto a me stessa e più mi odio...sono andata in cucina ho fissato un punto qualunque nn ho trovato risposte..mi confondo con il niente...nn sento niente..correndo veloce all'indietro verso il riflesso di un muro di vetro....percepisco una brezza dolosa..è stato il mio cuore a tradirmi..direi lascia stare,abbasso i miei occhi cercando risposte, cercando il sorriso le lo sguardo di chi ?
Di quel qualcuno che mi ha detto:ora nn sei più sola!!!!"



venerdì 19 novembre 2010

video




...........cerco il silenzio..............................

RESPIRARE LA STESSA ARIA E SENTIRSI MORIRE DENTRO.........

Chi sono? Non so se esiste qualcuno che lo sappia…e io lo so?

Rispondere di no risulterebbe poco credibile anche ai miei stessi occhi…

Posso amare, sorridere, scrivere, leggere, essere partecipe, essere assente, guardare, respirare, correre, fuggire, , piangere, dormire, arrampicarmi….Sono per ognuno di voi ciò che voi vi aspettate che io sia…un surrogato del vostro desiderio …

Un bene o un male? A voi la scelta…

Sono di passaggio, tutto lo è…cosa aspetto, per caso delle parole che vi dicano quanto quest’anima sia appesantita da un pensiero, un ricordo, un gesto, una falsa carezza, da una tenda semichiusa dalla quale si intravede la solita verde finestra.. Non riesco a guardare oltre pur sapendo che stando fermi si resta fermi…io non scorro, non mi rigenero, non fluisco…non produco..!

Chiedere aiuto non serve, siamo stati creati uno per volta e così resteremo e senza accorgercene ogni istante respiriamo solo per questo motivo…Tu sai cosa intendo!! A te non sono concessi errori, hai sempre la chiave sul fondo dei tuoi pantaloni verde scuri. Non saremo mai una sola testa, nonostante gli sforzi le copie restano delle copie…inutili copie…

Ho fatto milioni di cose, ho visto milioni di posti ho collezionato solo ricordi sbiaditi, ho costruito un passato pieno di ricordi…viviamo il presente per costruire il nostro passato… ed il futuro è lì a confondersi con il presente…

il peggio arriverà e la differenza tra e me e voi è che io sono pronta!!!!!



mercoledì 17 novembre 2010

video


"se la mattinata ti ha regalato un valore aggiunto..tu mi hai regalato un valore atteso.....

Tegolino ma lo sai che ho avuto una disforia temporale tremenda? Avevo lezione alle 13 e nn alle 14, ho confuso il giorno di domani con quello di oggi...sarai dannoso per la mia mente, oppure è stato un meccanismo particolare del cervello;forse semplicemente la mia volontà...!!!Cmq arrivo in aula alle 14 e dopo 30 minuti il professore finisce la sua lezione sulla vagina(io intanto ero rimasta dispersa nelle tube di Falloppio), cavolo mi sembrava un sogno!!!Praticamente ero stata io ad aver avuto un ritardo accettabile di un'oretta circa..Non sentirti in colpa per questo, è stato meglio così!!!!
Devo stare attenta perchè crei dipendenza.
Ho letto la tua mail (naturalmente la mia sarà più breve) e scomponendola in due parti, quella musicale e quella scritta, per farne un'accurata analisi mi viene in mente un unico e breve termine :Tu!!!!
Quando veniva la febbre a me, cioè quasi mai, era stupendo (malessere fisico a parte) un motivo in più per ricevere mille attenzioni; il mio letto era sempre ricoperto di tutti quei giornaletti da femmina, regalini, pigiami nuovi, ma soprattutto tante carezze e bacini...mi mancano quando sono qui!!! I miei mi hanno trasmesso un amore spropositato e....e poi tutto il resto l'ho scoperto io...testarda, ribelle,ho sempre fatto di testa mia alla fin fine...una di quelle che: un consiglio? no grazie!!!! ora sono decisamente più razionale,anche se spesso quello spirito libero,che è rimasto intrappolato, si risveglia a quanto pare solo per far danni; è la mia essenza e sono contenta che ci sia.
Oddio.....ma quanto ho parlato.
Dovrei studiare, ma non mi va;
dovrei rifarmi il letto, ma nn mi va;
vorrei piangere, ma nn posso, potrebbero preoccuparsi per me;
vorrei nascondermi, ma prima o poi mi troverebbero;
allora credo che studierò, mi rimboccherò le coperte, piangerò e poi mi nasconderò.....

Magari questo sarà il mio buongiorno per te............!!!

con affetto"


martedì 16 novembre 2010

video


"mi vergogno...un pò..sono stata troppo accecata dalla voglia di sapere,di scoprire, che cosa in fondo? un nome? Avrei dovuto ascoltare meglio, vivere disinteressatamente le emozioni che ci siamo scambiate, e spero ci scambieremo ancora...Questa corrispondenza è vibrazione, aria, sentimento...la ragione nn rientra in tutto questo!!! Mi dispiace aver creato questo grande equivoco, che magari ha generato in te un dispiacere,anche minimo. Un giorno mi hai detto: Crostatina credo che tu nn sia una persona banale, ti ho dimostrato il contrario, confondendomi con il tutto, diventando materia..Mi dispiace..sai quando ero piccina scrivevo ininterrottamente per ore le pagine di un diario; scrivere era la mia unica ragione di sfogo, un modo per parlare a qualcuno di quello che provavo,senza essere mai sminuita...Come ha detto qualcuno "la carta è più paziente degli uomini" e io ci credevo veramente!!Poi un giorno venni a conoscenza che qualcuno aveva violato quel mondo che con tanto amore avevo costruito; allora le mie frasi, le mie parole sono diventate sempre più brevi, ho racchiuso i miei stati d'animo in un linguaggio che solo io avrei potuto capire!!!Eppure da grande avrei voluto fare la scrittrice, ma nn credo sia possibile!
Non so neppure perchè ho sentito la necessità di raccontarti questo, probabilmente perchè leggendo la tua di mail ho provato oltre che a profonda commozione anche una certa paura di nn essere all'altezza di una adeguata risposta!!!Tutto questo genera sia uno sforzo sia una specie di superamento di me stessa. Sono stata fragile, più fragile di te, nel giudicare!
Non mi interessa sapere chi sei, e questa volta credo fermamente in questo, non mi interessa che volto tu abbia; e nn farò
più domande o quiz per cercare di capire...a me interessa vivere, vivere un sentimento, qualunque esso sia...Vorrei guardare oltre e......bho....Sarò felice se tu vorrai ancora parlarmi!!! Spero tu possa apprezzare tutto questo..."




giovedì 11 novembre 2010

venerdì 5 novembre 2010



Le condizioni sono
atmosferiche comunque,
comunque meteorologiche,
e lei si è invaghita del bitume:

carbonio con idrogeno composto,
bollente ed odoroso, grasso in fusti,
colato e rimpastato, misto a scisti.

Così le salta in mente,
all'improvviso,
che esistono gli dei,
e dagli dei
proviene, per esempio, la numerosa serie dei profumi;

e lei se esistono gli dei sarebbe prediletta dal maestoso
ordigno in argentato, sovrumano
tubo di scappamento con solenni alucce
o pinne da raffreddamento.

E, cosa c'è da fare, vorrebbe lei
portare questa sera, come stola,
un raccordo anulare, un'intera fila alle poste
oppure la costiera amalfitana.

Si prende il nastro della merce scelta,
si ammorbidisce e si fa svolazzare,
si smussa e lei così lo può indossare,
vorrebbe lei per caso liquefare
un palazzo in cui l'innamorato sguazza
nel delirio, ridotto ad un cetaceo.

Si attiva un lanciafiamme,
un forno ad onde, oceanico,
un sesquipedale,
prospero per la pipa universale.

C'è da fare la spesa si fa,
da andare dal dentista ci si va,
e il trapanatore sarà un titillatore piumato.

Così come bambina, mancandole la esse,
lei diceva "Nettuno nettuno"
così gli dei sarebbero un intimo difetto di pronuncia.
C'è da fare una piazza, si fa:
si prende una balena con fontana inclusa e
traballanti cocomeri per occhi a tutti quanti,
ed alberi spioventi dalle orecchie.

E voci emerse sulla testa a delta
e i mignoli, gli eterni mignoletti,
suonati da pestanti martelletti.

Così lei,
può passare di là
perché se c'è da fare

una cosa si fa.