martedì 28 luglio 2009

Le mie notti hanno il colore grigio del mal di testa




Ufficio smaltimento posta in arrivo, 3 del mattino.
I tagli al personale hanno innalzato il limite dell'età pensionabile
Le direttive vengono spedite, nessuno richiama, nessuna lamentela, la calma regna dappertutto
Hong Kong è già attiva, Taipei si sta svegliando, tutto è una palese manifestazione dei ritmi circadiani

So quello che accade di giorno dai ritagli di giornale
Le mie notti hanno il colore grigio del mal di testa
Sono un lavoratore notturno, dormo di giorno...

Il toro e l'orso stanno delimitando i loro territori
Stanno guidando i ciechi con le loro gesta internazionali
Sono lo schermo, la luce accecante, lo schermo, io lavoro di notte

So quello che accade di giorno dai ritagli di giornale
Le mie notti hanno il colore grigio del mal di testa
Non svegliarmi con tutto questo, io lavoro di notte

La notte scorsa ho pianto, non saprei dire neanche il perchè
Questa caffeina fluorescente e monotona illumina quel suo stesso ondeggiare furioso
Sono lo schermo, la luce accecante, lo schermo, io lavoro di notte

So quello che accade di giorno dai ritagli di giornale
Le mie notti hanno il colore grigio del mal di testa
Non svegliarmi con tutto questo

Il suono dell'oceano è impostato a 9, mi rilasserò avvolto da questo paradiso e amore
Il letto mi attira quasi come una forza gravitazionale, io lavoro di notte

Sono un lavoratore notturno, dormo di giorno, di giorno, di giorno






video

1 commento:

...qualsiasi parola ha sempre un valore...