giovedì 18 marzo 2010


la terra sotto i suoi piedi


video



Tutta la mia vita ho adorato lei
La sua voce d'oro,
Il battito della sua bellezza

Il modo in cui ci faceva sentire

Il modo con cui mi rese reale

E la terra sotto i suoi piedi

E la terra sotto i suoi piedi


Ed ora non posso essere sicuro di niente

Il nero è bianco
ed il freddo è calore

Perché ciò che adoravo mi ha portato via l'amore

Era la terra sotto i suoi piedi

Era la terra sotto i suoi piedi


Và giù leggermente per il tuo sentiero buio
Và leggermente sottoterra

Io sarò laggiù in un altro giorno
Non riposerò finché non ti avrò trovata

Lascia che ti ami,
lascia che ti salvi

Lascia che ti porti dove due strade s'incontrano

O ritorna su
Dove c'è solo amore,
solo amore...

Lascia che ti ami davvero,
lascia che ti salvi

Lascia che ti porti dove due strade s'incontrano

Lascia che ti ami davvero,
lascia che ti salvi


Lascia che ti porti dove due strade s'incontrano







1 commento:

  1. Noi non ci conosciamo. Penso ai giorni
    che, perduti nel tempo, c'incontrammo,
    alla nostra incresciosa intimità.
    Ci siamo sempre lasciati
    senza salutarci,
    con pentimenti e scuse da lontano.
    Ci siam rispettati al passo,
    bestie caute,
    cacciatori affinati,
    a sostenere faticosamente
    la nostra parte di estranei.
    Ritrosie disperanti,
    paure vertiginose e insormontabili,
    dicevan, nelle nostre confidenze,
    il contatto evitato e il vano incanto.
    Qualcosa ci è sempre rimasto,
    amaro vanto,
    di non ceduto ai nostri abbandoni,
    qualcosa ci è sempre mancato."

    RispondiElimina

...qualsiasi parola ha sempre un valore...