mercoledì 25 agosto 2010

video




Ho affondato le dita dei miei piedi nella sabbia
l'oceano sembra fatto di migliaia di diamanti
sparsi su una coperta blu

mi appoggio al vento
e faccio finta di non avere peso
e in questo momento sono felice,

sono felice

vorrei che tu fossi qui


metto la mia testa sulla sabbia
il cielo assomiglia ad una
tettoia illuminata da dietro
con dei buchi che la perforano

sto contando gli UFO

gli mando dei segnali con il mio accendino
e in questo momento sono felice,
sono felice

vorrei che tu fossi qui


il mondo è una montagna russa
e io non ho messo la cintura di sicurezza

forse dovrei tenermi forte,
con attenzione
ma le mie mani sono libere, nell'aria

sto dicendo...

vorrei che tu fossi qui




Nessun commento:

Posta un commento

...qualsiasi parola ha sempre un valore...