giovedì 7 ottobre 2010



Alibi falsi e inutili

improbabili parole senza verità

che si aggrappano a ragioni troppo fragili
che si piegano a passioni colme d'anima.

Alibi non colpevoli,

sussurrate
a volte urlate a facce increduli,

bugie che rimangono rinchiuse qui
ma che vorrebbero buttarsi in voli liberi...

Sento il respiro
dimmi dove sei

quel tuo profumo già mi brucia
quale colpa mi dai...

Alibi possibili

non trovo più per difendermi ora,
alibi si sciolgono come fiato
contro il vento ormai.

Alibi nascosti dietro un brivido

che tradiscono i miei occhi
e il cuore ingannano,

alibi

alibi che non stanno in piedi e lentamente cadono.

Ti sopravvivo senza vivere,
appeso a un filo,
equilibrio instabile...

Alibi per fingersi

più forti di un desiderio assurdo,

Alibi si sciolgono come fiato
contro il vento ormai.


Sono parole che mangiano l'anima,
alibi stupide bruciano come sale...

Alibi possibili
non trovo più per difendermi ora

alibi si sciolgono come fiato
contro il vento ormai.


Cercare alibi.



?





2 commenti:

  1. Direi di no... Meglio cercare una chance...

    RispondiElimina
  2. adesso mi procuro un alibi, nessuno più mi cercherà ...

    RispondiElimina

...qualsiasi parola ha sempre un valore...