martedì 6 maggio 2014



"Cose che non esamino più da vicino.
Mercatini, posta indesiderata, certezze,
lampadine rotte, batterie solitarie,
necrologi del New York Times
-i resti delle nostre vite.
I prezzi nelle boutique più chic,
quello che è successo prima di venerdì,
come le lentiggini disegnano una stella sul tuo viso,
e quel che rimane dell’amore".


 
(Anna Evans) 




E tutto quello che l’amore supera, per restare amore. 




1 commento:

  1. una stretta corsia di sorpasso, molte volte, non segnalata

    RispondiElimina

...qualsiasi parola ha sempre un valore...