lunedì 27 luglio 2009


affogando per respirare
(i miei sbagli)





Ore 3:30.... mi sono svegliato improvvisamente... colto da un mancato respiro....:

Stavo sognando di affogare!






Tu
sai difendermi e farmi male
Ammazzarmi e ricominciare
A prendermi vivo

Sei tutti i miei sbagli

A caduta libera
E in cerca di uno schianto

Ma fin tanto che sei qui
Posso dirmi vivo

Tu

affogando per respirare

Imparando anche a sanguinare
Nel gioco che sfugge
il tempo reale sei tu

Tu a difendermi a farmi male
Sezionare la notte e il cuore
Per sentirmi vivo

In tutti i miei sbagli

Non m' importa molto se
Niente è ugule a prima

Le parole su di noi
Si dissolvono così

Tu

affogando per respirare

Imparando anche a sanguinare
Nel giorno che sfugge
Il tempo reale sei tu

Tu a difendermi e farmi male
Sezionare la notte e il cuore
Per sentirmi vivo

In tutti i miei sbagli


Tu

il mio orologio che può aspettare
E anche quando c'è più dolore
Non trovo un rimpianto
Non riesco ad arrendermi

A tutti i miei sbagli

Sei tutti i miei sbagli


(SuB)


video

1 commento:

  1. ore 4.45: mi sveglio con solita luce accesa ma questa volta con diversa configurazione: libro nelle mani e telecomando dietro la schiena. sto banalmente sognando quello che dovrò fare nella giornata, solo che di notte non c'è nessun intoppo e tutto si risolve. E' di giorno che le cose non sono mai così lisce come appaiono al buio. un saluto.

    RispondiElimina

...qualsiasi parola ha sempre un valore...