domenica 6 giugno 2010



Seguendo traiettorie sempre imprevedibili,
sfuggo ai controlli radar

già non abito più qui.

Vivo da alieno nel mio mondo
per necessità,

schermo le idee sotto tempeste di uniformità.

Respiro meglio
ad alte quote inaccessibili,

mi muovo fuori tempo
accelero gli stimoli


io, non identificato...


Un mondo in cui nessuno voglia vederti
qualcosa ci sarà

voglio percorrere la rotta che ci porterà,

tutte le verità
nient'altro che la verità

non ho consensi da spartire
non provateci,

son il barabba in orbita
dei secoli dei secoli.


io,non identificato...


Non classificato
non omologato,
indesiderato,
non obliterato,
non idoneo,
non ammesso,
non allineato,

assente sempre ingiustificato.

Io, non identificato...




2 commenti:

  1. meno male che non sei omologato...in questo mondo dove tutto è banalmente uguale a tutto...

    RispondiElimina
  2. ground control to major Tom ...

    RispondiElimina

...qualsiasi parola ha sempre un valore...